Phase e Selcom srl: quando il cambiamento è già nella mente
Pubblicato il 26 Apr, 2022
Case Story

C’è chi afferma che l’evoluzione sia una condizione naturale di tutti gli esseri viventi. Lo è per quanto riguarda gli elementi fisici e lo è anche per ciò che riguarda la nostra società. Nel mondo del lavoro, soprattutto nel settore industriale, evolversi è fondamentale: ci sono sempre nuovi macchinari, nuovi prodotti, nuovi mercati e nuove occasioni da cogliere. Non sempre, però, si è mentalmente pronti al cambiamento e si riesce a lasciare andare un metodo di produzione ormai obsoleto.

Phase e la partnership con Selcom srl

Noi di Phase lo sappiamo bene. Il nostro MES è nato per aiutare le aziende a crescere. Il software che forniamo, assieme alla nostra consulenza, è in grado di fornire tutti i dati utili per ottimizzare tempi, costi e fasi di produzione. Recentemente, abbiamo affiancato Selcom srl in un momento di evoluzione aziendale molto importante.

Selcom srl è un’azienda della provincia di Treviso che produce tessuti multiassiali dal 1992. Questi tessuti sono fabbricati con fibre naturali, carbonio, kevlar e molto altro. Sono impiegati in molti settori diversi, dall’automotive al settore nautico o eolico. Selcom è un’azienda fortemente innovativa e ci ha interpellati in un particolare momento della sua crescita. Tornando a parlare di evoluzione, Selcom era già mentalmente pronta per questo processo così peculiare. Phase ha aggiunto la sua consulenza e presenza. Oltre al nostro Phase MES, naturalmente.

Interfacciarsi con la mente di un’azienda già pronta al cambiamento è un qualcosa di entusiasmante per noi. Selcom possedeva e possiede tutt’ora dei macchinari con 10-15 anni di età. Non troppo obsoleti, soprattutto se si fa il paragone con molte aziende italiane, capaci ancora di tenere operativi dei macchinari con molti più anni. Cosa fare, quindi, in caso si utilizzino dei macchinari non troppo datati, già con un buon software per la programmazione ma non ancora ai livelli dell’Industria 4.0.?

Phase MES: integrazione e non sovrapposizione

La risposta è semplice: attuare una partnership con Phase. Noi siamo i primi a chiamarla partnership, perché non si tratta di una semplice fornitura che parte con un ordine e termina con una consegna. Noi, proprio come dice il nostro nome, ci inseriamo nella fase più importante della vita di un’azienda: la produzione. Comprendere, analizzare e ottimizzare il momento produttivo è un processo continuo.

Con Selcom, Phase ha integrato il proprio software con quanto già in possesso e in uso dall’azienda. Sarebbe un errore, infatti, dire che chi si affida al nostro know-how debba per forza cambiare software o altri supporti informatici con i quali lavora già e si trova bene. Phase MES è studiato appositamente per potersi integrare con altri sistemi produttivi e per lavorare insieme a loro. All’inizio della nostra collaborazione, Selcom aveva già compreso che, senza il nostro MES, avrebbe dovuto assumere una persona per studiare tempi e metodi di lavoro; analizzando dati su Excel giorno dopo giorno, Phase MES aiuta a risparmiare sia tempo, che denaro. Phase MES non vuole sostituirsi alla persona e al suo lavoro ma aiuta, chi è già parte dell’azienda, a misurare ogni singolo momento produttivo e a comprendere come ottimizzarlo.

La persona è sempre al centro

La persona, con la sua professionalità, la sua esperienza e la sua capacità di adattarsi alle differenti situazioni sarà sempre l’elemento più importante e, per questo motivo, anche quello imbattibile. La tecnologia non serve a rimpiazzare. La tecnologia serve a organizzare, risolvere, analizzare, riprogrammare in modo migliore.

Quando un’azienda si affida a noi, non acquista un prodotto ma acquisisce un partner che crede fermamente nella propria presenza al fianco di quell’azienda. Anche fisicamente. Phase MES è un software che può davvero aiutarti a portare la tua azienda nei criteri voluti dall’Industria 4.0.